© Atelier Lenarduzzi Mosaici - Pordenone, Italia Tel. +39 0434 999 832 - P.Iva/Vat IT01060790936
All rights reserved - Tutti i diritti riservati

Argenteuil

Argenteuil è un dipinto del pittore francese Édouard Manet,

realizzato nel 1874 e conservato al Musée des Beaux-Arts di Tournai.

Dipinto originale di édouard Manet

Argenteuil è uno degli esempi più elevati della nuova poetica di Manet. 

Argenteuil raffigura una coppia seduta sul bordo di un'imbarcazione ancorata sulla riva della Senna: lui è un canottiere (lo si vede dall'abbigliamento) ed è molto spontaneo e familiare verso la propria compagna, che al contrario appare irrigidita, tanto che guarda inespressivamente davanti a sé.

 

La luce chiara del primo pomeriggio estivo inonda la scena, densissima di ombre colorate e di riflessi reciproci.

 

Per rendere le qualità atmosferiche del paesaggio Manet ricorre a pennellate rapide e vibranti, che a tratti assumono persino connotati squisitamente impressionistici, come nel caso della gonna della donna o del mazzo di fiori che tiene pigramente sul grembo.

Sotto: il mosaico durante la realizzazione

La pennellata vibrante di Manet, è scandita dalle vibrazioni del mosaico che formano le onde del mare, le nuvole del cielo, e le figure in primo piano.

 

Le opere impressioniste si contraddistinguono per i colori vibranti, vivi, in un continuo gioco di luci e riflessi, ed è proprio il mosaico ad esaltare ancor di più questo aspetto.

L'opera in Mosaico

Composizione: 

Smalti e ori veneziani.

 

Dimensioni: 157x122 cm.