Sacra Famiglia Canigiani

La Sacra Famiglia Canigiani è un dipinto a olio su tavola di Raffaello Sanzio,

databile al 1507 circa e conservato nell'Alte Pinakothek di Monaco. 

Dipinto Sacra Famiglia Cangiani di Raffaello

Dipinto originale di Raffaello Sanzio

La composizione ha una forma piramidale ispirata alle opere di Leonardo da Vinci, con l'accento sulla plasticità delle figure e l'articolazione di esse nello spazio. Al vertice San Giuseppe, appoggiato al bastone, sorveglia serenamente la Madonna e Sant'Elisabetta, sedute su un prato e con in grembo i rispettivi figli, Gesù e Giovanni Battista. 

In quest'opera Raffaello aumentò il numero dei personaggi, ricercando nelle pose raffinate corrispondenze formali, con ritmi curvilinei che si annodano e si sciolgono continuamente, sia in superficie che in profondità. Sguardi e gesti infatti si intrecciano sapientemente, in un complesso studiatissimo ma dall'effetto estremamente semplice e naturale, con un tono sereno e pacato, ben diverso dalle inquietudini di Leonardo.

Il paesaggio che si perde in profondità ha caratteri veneti di compenetrazione atmosferica, così come rimanda a Giorgione la ricca tavolozza, dei toni brillanti.

Sotto: il mosaico al rovescio in fase di ralizzazione

Riproduzione in mosaico Sacra Famiglia Cangiani di Raffaello

L'opera in Mosaico

Colori vivaci, toni brillanti, caratterizzano quest'opera, solare e ricca di dettagli.

 

Smalti e tessere di mosaico sono minuziosamente selezionati prima di essere applicati ed accostati a formare l'opera finale.

Composizione: 

Smalti e ori veneziani.

 

Dimensioni:

151x107 cm.