© Atelier Lenarduzzi Mosaici - Pordenone, Italia Tel. +39 0434 999 832 - P.Iva/Vat IT01060790936
All rights reserved - Tutti i diritti riservati

La Terrazza Sainte-Adresse

La terrazza a Sainte-Adresse è un dipinto del pittore francese Claude Monet,

realizzato nel 1867 e conservato al Metropolitan Museum of Art di New York.

Sotto: il mosaico in fase di realizzazione.

Dipinto originale di Claude Monet

Con La terrazza a Sainte-Adresse Monet conferma il suo proposito di cogliere nei suoi dipinti l'atmosfera spensierata e frizzante che animava la Francia della Terza Repubblica. È un dolce pomeriggio primaverile, e il sole - ormai basso sull'orizzonte - proietta sull'elegante pavimentazione grigia della terrazza lunghissime ombre calde. 

Quest'opera, oltre che per i contenuti, è particolarmente interessante anche per la tecnica, che riesce perfettamente a rendere l'impressione di un'assolata giornata di primavera producendo nell'immagine effetti di grande luminosità e brillantezza cromatica. Per ottenere questo fulgore ovattato Monet ricorre a una tavolozza composta esclusivamente da colori puri e dispone le varie regioni cromatiche in modo tale che queste, interagendo tra di loro, possano esaltarsi o deprimersi vicendevolmente secondo le sue necessità. È soprattutto accostando colori scuri con colori nitidi che Monet elimina completamente le variazioni tonali e i passaggi terrosi e opachi, salvaguardando così la luminosità del dipinto.

L'opera in Mosaico

La rappresentazione di Monet si compone con delle macchie di colore, proprio come un mosaico. Tessere e smalti sono macchie di colore, pennellate apparentemente istintive, che compongono un quadro, un momento.

Composizione: 

Smalti e ori veneziani.

Dimensioni:

115x153 cm.