© Atelier Lenarduzzi Mosaici - Pordenone, Italia Tel. +39 0434 999 832 - P.Iva/Vat IT01060790936
All rights reserved - Tutti i diritti riservati

Duomo di Messina

Il duomo di Messina, intitolato a S. Maria, è la cattedrale dell'arcidiocesi di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela.

Sorge in pieno centro storico di Messina, dove prospetta con la facciata ed il campanile sull'ampia piazza del Duomo. 

Arco di Trionfo Salvator Mundi

Il Mosaico nella navata centrale, commissionato dall'Arcidiocesi di Messina, è stato realizzato in occasione del Giubileo del 2000.

Schizzo originale di G.A. sartorio

Giulio Aristide Sartorio il 16 settembre 1930 firmò il contratto per l'esecuzione dei mosaici della Cattedrale, impegnandosi a consegnare nel gennaio del 1931 i bozzetti per l'intera decorazione ed entro tre anni i cartoni a grandezza naturale dipinti su tela.

Solo alla fine del secolo scorso, in occasione del Giubileo del 2000, la Curia Arcivescovile riuscì a realizzare una parte delle decorazioni progettate dopo il terremoto, scegliendo proprio quelle di Sartorio per l’arco che apre il Transetto verso la Navata centrale.

L'Opera in Mosaico

Dal bozzetto originale di Sartorio, all'interpretazione di luci, forme e colori, essenziali nell'arte del mosaico, per realizzare un'opera unica, come l'artista intendeva. 

 

Smalti ed ori veneziani irradiano energia e luce con la stessa forza che trapela dal bozzetto originale. Perchè il mosaico non è solo riproduzione o interpretazione, il mosaico stesso è arte.

Composizione: 

Smalti e ori veneziani.

Dimensioni: 

80 Mq.

Vista esterna del Duomo di Messina

Vista della navata centrale, l'arco di trionfo e l'abside del Duomo di Messina