© Atelier Lenarduzzi Mosaici - Pordenone, Italia Tel. +39 0434 999 832 - P.Iva/Vat IT01060790936
All rights reserved - Tutti i diritti riservati

Vincent Van Gogh, Autoritratto

Questo Autoritratto di Van Gogh, è stato dipinto probabilmente nel 1887 ed è ad olio su cartone.

Conservato attualmente presso il Rijksmuseum di Amsterdam 

Sotto: il mosaico in fase di realizzazione.

Dipinto originale di Van Gogh

Van Gogh dipinse nella sua carriera numerosi autoritratti. 

Molto probabilmente, gli autoritratti di Van Gogh raffigurano il volto come si presentava guardandosi allo specchio, cioè la parte destra nell'immagine è, in realtà, il lato sinistro del suo volto.

Una frase celebre di Van Gogh: « Preferisco dipingere gli occhi degli uomini che le cattedrali, perché negli occhi degli uomini c'è qualcosa che non c'è nelle cattedrali »

Ed è appunto lo sguardo allucinato che colpisce subito, tanto da restare fissato in chi lo osserva. L'andamento turbinoso della pennellata sembra testimoniare la perdita di orientamento dovuta alle gravi crisi nervose, tant'è che Van Gogh trascorse un periodo nel manicomio di Saint Remy, avendo passato delle crisi in cui tentò il suicidio ingerendo dei colori.

L'energica pennellata di Van Gogh, diventa guizzante in questo mosaico, composto da preziosi smalti veneziani.

L'opera in Mosaico

Composizione: 

Smalti e ori veneziani.

 

Dimensioni: 

41x61 cm.